Меню сайта
Мини-чат
Наш опрос
Оцените мой сайт
Всего ответов: 39
Статистика

Онлайн всего: 1
Гостей: 1
Пользователей: 0
Форма входа


Notte di febbraio

Stai con me, è presto e poi che fretta c'è 
anche se fuori dall'auto già piove da un'ora 
e sale piano la voglia di una casa, 
una candela da accendere 
e poi spegnere. 

Come un'illusione dopo fiumi di rancore 
tu sei dentro quella vita che vorrei. 
Splendida visione in un deserto di dolore 
ho già i brividi se penso che ci sei. 

Scaldami ed io poi farò lo stesso, 
prendimi io sono indifeso adesso. 
E parlami di te: la vita che sognavi 
era questa, insieme a me, oppure no? 
Non dirmelo. 

E come un'illusione dopo fiumi di rancore 
tu sei dentro quella vita che vorrei. 
Splendida visione in un deserto di dolore 
ho già i brividi se penso che ci sei. 

Parlarti ancora mentre il mondo affiora, 
dirti che non sei sola e lo sai. 
La tua pelle ora, tutto il resto vola... 
E nel niente solo noi... 
Lontana una luce dà poesia: 
non andar via. 

Come un'illusione dopo fiumi di rancore 
tu sei dentro quella vita che vorrei. 
Splendida visione in un deserto di dolore 
ho già i brividi se penso che ci sei. 

Parlarti ancora mentre il mondo affiora, 
dirti che non sei sola e lo sai. 
La tua pelle ora, tutto il resto vola... 
E... ah ah ah, ari ari ari 
[sfumando] 
E... ah ah ah, ari ari ari 

Cri

Vai, oggi voglio restare solo ore 
sei così, prima mi fai del male poi del bene 

E sarà il motivo per cui val la pena di amare 
e sarà il motivo per cui val la pena soffrire 
serve a vivere 

Cri lo sai, mi lasci qualcosa di più 
sai capire 
Cri lo sai, è scritto che mi resterai 
dentro al cuore 
ma tu, sei così 
e tu, fai così 
anche a chi t' ama 

Tra, tra le tue dolci parole e le tue scuse 
scoprirò, quello che mi trattiene trattiene 

C' è sempre un motivo per cui val la pena di amare 
e di conseguenza varrà anche la pena soffrire 
ci fa vivere 

Cri lo sai, mi lasci qualcosa di più 
sai capire 
Cri lo sai, è scritto che mi resterai 
dentro al cuore 
ma tu, sei così 
e tu, fai così 
anche a chi t' ama, Cri 

ma tu, sei così 
e tu, fai così 
anche a chi t' ama

Instabile

Sai, in questa vita tutto sembra breve, 
anche i nostri momenti spesi insieme. 
Dai camminiamo un po': è tardi sì, lo so, 
ma non lo facciamo mai. 
Sei la voce che nessuno sa ascoltare, 
la luce del lampione in questo viale: 
soffusa eppure c'è... ma resta qui con me: 
sediamoci se vuoi. 

E dimmi come stai e nei tuoi giorni cosa fai; 
parlare è facile sotto questa finta luna. 
Ed io ti ascolterò e se cadrai ti prenderò: 
sei meno fragile dentro questa notte scura. 

Sai, a volte penso che tu sia inerme 
e tutto il mondo intorno ti sorprende 
come questa neve che sta cadendo lieve 
ma restiamo ancora dai. 

E dimmi come stai e nei tuoi giorni cosa fai; 
parlare è facile sotto questa finta luna. 
Ed io ti ascolterò e se cadrai ti prenderò: 
sei meno fragile dentro questa notte scura. 

. . . . . . 
Mostrati e vedrai che nel tuo cielo volerai, 
apri le ali e poi con un salto vola. 

E dimmi come stai e nei tuoi giorni cosa fai; 
parlare è facile sotto questa finta luna. 
Ed io ti guarderò e se vorrai ti seguirò 
se sarai stabile tu non aver paura, 
tu non aver paura... 
tu non aver paura... no. 

Fumo

Grandi vuoti e noi così sempre più soli 
tu che giochi e poi sei lì tra i miei errori 
e pensi che la libertà sia un sabato in questa città 
tra facce senza poesia e chili di malinconia 

e vedi non c'è più tempo per cambiare te 
io lo so tu riderai se un giorno lo capirai 

eravamo noi nel blu di un bagno in mare 
c'era un sogno e poi, poi tu senza parlare 
e adesso non respiro che il fumo di questo caffè 
ci provo ma non sei più tu e vedo tutto andare giù 

e vedi non c'è più tempo per cambiare te 
io lo so tu riderai se un giorno mi incontrerai 

mi cercherai tu lo farai lo so 

e vedi non c'è più tempo per cambiare te 
io lo so tu riderai se un giorno lo capirai

Attimi

Spesso capita se insegui quel che vuoi 
che non apprezzi quel che hai 
per esempio io vivo la mia libertà 
ma qualcuno muore per difenderla 

Il tuo viso che si appoggia sopra il mio 
è normale che ci sia nei giorni miei 
ma se non ci fosse io quali giorni avrei 

Fino a che ci sei 
i miei occhi su di te 
che si perdono dove inizia il tuo abbandono 
sono attimi non certezze penso che 
il miracolo è che tu sia qui per me 

Spesso capita cercando non so che 
che si perda quello che già c’è 
e ora voglio solamente quel che ho 
me ne accorgo quando ti allontani un po’ 
io me ne accorgo quando t’ allontani un po’ 

Fino a che ci sei 
i tuoi occhi su di me che si perdono 
dove inizia il mio abbandono 
sono attimi ma stanotte penso che 
il miracolo è che tu sei qui 

E fino a che ci sei i miei occhi su di te 
che ti cercano nel lasciarti andare piano 
sono attimi da fermare quando vuoi 
per rubare al tempo attimi di noi


Nella stanza 26

Quell’insegna al neon 
dice si poi no 
è l’incerto stato d’animo che hai 
non ce la fai 
ma dagli uomini 
che ti abbracciano 
e ti rubano dagli occhi l’allegria 
non puoi andar via 
non puoi andar via 

se le lacrime 
ti aiutassero 
butteresti via il dolore che ora c’è 
è dentro di te 

Nella stanza 26 
tra quei fiori che non guardi mai 
dove vendi il corpo ad ore 
dove amarsi non è amore 
e sdraiandoti vai via da te 
nella stanza 26 
dove incontri sempre un altro addio 
che ferisce il tuo bisogno d’affetto 
in quel breve contatto che non c’è 

L’uomo che non vuoi 
l’uomo che non sai 
sta bussando alla tua porta già da un po’ 
ma non gli aprirai 
come rondini 
imprendibili 
vanno liberi da un corpo stanco ormai 
i pensieri che hai 

Nella stanza 26 
tra quei fiori che non guardi mai 
se ti affacci vedi il mare 
ricominci a respirare 
poi ti perdi nella sua armonia 
e hai il coraggio di andar via 
via da un mondo sporco che non vuoi 
via da un bacio che non ha tenerezze 
che non sa di carezze 

e cammini lungo il mare 
nel suo lento respirare 
tu sei parte di quel tutto ormai 

Nella stanza 26 
metti un fiore tra i capelli tuoi 
mentre l’alba nuova ti viene incontro 
nel profumo del vento 

Nella stanza 26 

Sei

Sei un giorno perso quando non ci sei 
la solita chiamata che vorrei 
da te 

Sei la parte buona dei pensieri miei 
un calendario senza giorni ormai 
sei te 

Se con me sei come sei 
senza te io che faccia avrei 

No,no,no…. 

Se comincia così 
se parti e sei qui 
togliendo via i se 
io m’innamoro di te 
se chiedo e non dai 
se voglio e non vuoi 
se tolgo via i se 
io m’innamoro di te 

Sei un ramo dentro la corrente ormai 
mi sbatti addosso e dopo te ne vai 
da chi 

Sei la dissonanza quando non ci sei 
la stanza vuota che distruggerei 
sei te 

Se con me sei come sei 
senza te io che faccia avrei 

Se comincia così 
se parti e sei qui 
togliendo via i se 
io m’innamoro di te 
se chiedo e non dai 
se voglio e non vuoi 
se tolgo via i se 
io m’innamoro di te 

Se questo attenderti è 
se chiedo e non dai 
se voglio e non vuoi 
se tolgo via i se 
io m’innamoro di te

Ancora un giorno di te

Quando mi sfidi ho un temporale dentro 
Quando discuti ti ucciderei 

Ma se sorridi è trasparente il fondo 
E si apre il mondo in me 

Io voglio stare con te nel tempo che avrò 
Di tante gocce farò un oceano 

Ancora un giorno di te 
Per dirti che mi salderò la tua pelle sull’ anima 
E questo vuoto che c’è lo riempirò 
Le nostre cose più belle non le perderò 

Quando ti penso mi manca il tuo sorriso 
Ed il buon senso va in cenere 
Poi ti disegno faccio a memoria il viso 
Ma non somiglia a te 

Io voglio stare con te nel tempo che avrò 
Di tante gocce farò un oceano 

Ancora un giorno di te 
Per dirti che non puoi sparare sul fuoco per spegnerlo 
Mi devi un giorno di te ti piaccia o no 
La sola cosa in cui credo non la perderò 

Tu pensaci se vuoi 
Ma se amarti è solo una mia idea 
La difenderò 

Ancora un giorno di te 
Per dirti che mi salderò la tua pelle sull’ anima 
E questo vuoto che c’è lo riempirò 
La sola cosa in cui credo non la perderò 

Mi devi un giorno di te ti piaccia o no 
La sola cosa in cui credo non la perderò

Serenita

Coi segni della vita addosso cambiamo realtà: 
ci nascondiamo in quel che adesso chiamiamo maturità. 
Eppure si vorrebbe riavvolgere la vita 
e certe volte sento che la magia è finita, 

quando ascolto una canzone di qualche anno fa 
o passano in televisione vecchie pubblicità; 
se ripenso a come sapevo anche aspettare 
e adesso non c’è il tempo nemmeno di parlare. 

Poi a volte fermo il mondo, si, e in quelle sere affondo. 

C’eri tu serenità ora chissà in che cielo sarai. 
Perché non voli più qua? Mi rivedrai, tu non mi perderai. 

Ed ora che è di nuovo agosto là fuori, chissà, 
qualcuno ha preso il nostro posto persi in questa città. 
E resto qui a pensare che forse era migliore 
il tempo in cui eravamo noi in quella situazione. 

No, perché io mi nascondo? So che non ci credo in fondo. 

C’eri tu serenità ora chissà in che cielo sarai. 
Perché non voli più qua? Mi rivedrai, tu non mi perderai. 

Ma una bella giornata s’è accesa da sé 
un amico per strada: "ti ricordi di me?”. 
Parliamo e sullo sfondo colori che non vedo mai 
e adesso guardo intorno ti cerco e so che arriverai. 

Dove vai, serenità? Fermati qua, non andartene dai. 
Chiudi le ali e chissà, se riuscirò a non perderti mai 
C’eri tu serenità. 
Chiudi le ali e chissà, mi rivedrai 
tu non mi perderai, non mi perderai


Contro le mie ombre

Sulle strade del mio vivere 
Non è stato sempre facile 
Ma dal dolore s’impara un po’ di più 

Quando il tempo non è docile 
Quando tutto sembra immobile 
Io non mi fermo, io non mi butto giù 

Domani è un altro giorno 
E il mondo 
Avrà un respiro che si avvolgerà su me 
Poi mi chiedo, e credo 
Che il cambiamento sia la fonte della mia energia 

Il mio contrario mi aiuta a crescere 
A capire che si può perdere 
Ma l’importante è non darsi vinti mai 

No, no… 

Domani è un altro giorno 
E il mondo 
Avrà un respiro che si avvolgerà su me 
Poi mi chiedo, e credo 
Che il cambiamento dia un senso a questa vita mia 

E così se cado mi rialzo sempre 
E rimango qui 
Contro le mie ombre 

Poi mi chiedo, e credo 
Che il cambiamento sia la fonte della mia energia 
Che il cambiamento sia la fonte della mia energia 
Che il cambiamento dia un senso a questa vita mia

Поиск
Архив записей
Друзья сайта
  • Официальный блог
  • Сообщество uCoz
  • FAQ по системе
  • Инструкции для uCoz